Martina Loscalzo

Diplomatasi al liceo socio-psico-pedagogico “Vannucci-Forteguerri” di Pistoia. La passione per le scienze della formazione l’ha condotta ad esplorare e a voler approfondire il vasto mondo dell’educazione, integrando al suo percorso scolastico e formativo numerosi corsi e laboratori, tra i quali spiccano: un corso per animatori, un corso di giocoleria ed un laboratorio sulla figura del clown, “Il Corpo Presente”, progetto di ricerca sulla pedagogia del clown, svolto presso l’Associazione “Arcobaleno Verticale” di Monsummano Terme.
Nel 2006 svolge attività di tirocinio presso la scuola d’infanzia “Cappelli-Grazzini” di Monsummano Terme. Dal 2009 al 2016 svolge attività di educatrice in campi estivi con i bambini, lavorando con diverse associazioni e cooperative sociali, tra le quali: l’Associazione Arciragazzi Valdinievole, la Cooperativa sociale “Itinera” di Uzzano e la Cooperativa “Il Progetto” di Pisa.
Nel 2013 intraprende una nuova esperienza con L’Associazione Arciragazzi Valdinievole collaborando al bellissimo progetto dei “Cerotti Colorati”, il gruppo di animazione dei “Clown in corsia” per i piccoli ricoverati al reparto di Pediatria a Pescia, proponendo attività di lettura di libri tridimensionali e racconti animati.
Nell’estate 2014 collabora con l’Associazione sportiva Uisp, come operatrice sportiva al campo estivo “Bimbi in massa” presso la scuola dell’Infanzia “Arcobaleno” di Montecatini Terme. Nello stesso anno, grazie alle sue esperienze e alla passione per i bambini, entra a far parte del team di animatori ludici di “Buonalaprima”, e dalla sua spontaneità e dal desiderio di rimanere sempre un po’ bambina, nasce “Nanette”, costantemente tra le nuvole, impacciata e pasticciona ma sempre scherzosa e sorridente. Nello stesso anno Martina si avvicina al mondo del teatro frequentando il corso di recitazione tenuto da Eleonora Franchi, scoprendo così un’altra grande passione, insieme alla musica, che l’accompagna fin da bambina.
Nel dicembre del 2014 intraprende il percorso annuale di Servizio Civile Regionale presso la Caritas Diocesana di Pescia con il progetto “Disagio e Povertà”, svolgendo attività di centro ascolto dei bisogni di adulti e famiglie in situazione di disagio sociale. Da gennaio a giugno 2016 svolge il ruolo di operatrice sociale presso il dopo-scuola “PesciAmica”, promosso da Caritas di Pescia, uno spazio di socializzazione ed integrazione che ha come obiettivo la realizzazione di attività rivolte non solo ai bambini ma anche ad adulti, anziani ed immigrati, coordinando ed organizzando tutte le attività di animazione ludica.
Nel 2016 Martina diventa anche l’insegnante del corso per animatori ludici tenuto da “Buonalaprima”.

Credits by BUONALAPRIMA S.R.L. - P.IVA: 01841110479 - C.F.01841110479 - testi e foto by BUONALAPRIMA S.R.L.